Diritto Comunitario e della Concorrenza

Il diritto comunitario e, in particolare, quello della concorrenza rivestono notevole importanza in relazione a numerose attività commerciali quali, in particolare, fusioni ed acquisizioni, contratti di joint venture, contratti in materia di proprietà intellettuale ed information technology, nonché con riferimento ai principali aspetti delle attività di marketing, vendita, pricing e strategie di distribuzione.

La nostra esperienza in questo settore di attività comprende:

  • consulenza relativa ad operazioni di concentrazione, anche in relazione all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle competenti autorità italiane e comunitarie;
  • consulenza alle aziende in relazione all’impatto del diritto della concorrenza su un’ampia gamma di accordi commerciali, tra cui i contratti di joint venture, licenza, distribuzione e franchising;
  • libera circolazione di merci, servizi e capitali;
  • assistenza ai clienti nei procedimenti di notifica alla Commissione Europea ed alla Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato;
  • consulenza alle aziende nei procedimenti avviati dalle competenti Autorità garanti della concorrenza con riferimento ad intese restrittive della concorrenza ed abusi di posizione dominante, assistendo i clienti nell’attuazione di programmi volti al rispetto delle norme in materia di concorrenza.